Assemblea dei delegati PLR

Il PLR guarda con fiducia al futuro 

SI alla Riforma III delle imprese e a FOSTRA

Sabato 26 novembre 2016

"La quarta rivoluzione industriale è realtà.“ Con queste parole la presidente del PLR Petra Gössi ha aperto l’ultima assemblea dei delegati PLR dell’anno 2016. La digitalizzazione, l’industria 4.0, porta con sé grandi opportunità ma anche rinnovate sfide. Come affrontarle, il PLR lo ha definito nella sua presa di posizione approvata quest’oggi. I delegati si sono anche pronunciati a favore del Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (FOSTRA) e, attraverso la conferenza dei presidenti cantonali, a sostegno della naturalizzazione agevolata per gli stranieri di terza generazione. In occasione dell’ultima assemblea del 1. ottobre, il PLR ha sostenuto la Riforma III delle imprese in votazione il 12 febbraio 2017.

Il processo di digitalizzazione è in pieno svolgimento e il nostro Paese non può permettersi di perdere il treno. I delegati liberali radicali hanno dato, al tema, il giusto peso approvando in modo unanime il documento „Chance della digitalizzazione“. Le soluzioni del PLR permettono alla nostra società di disporre delle risorse necessarie per affrontare la quarta rivoluzione industriale, con le sue opportunità e i suoi rischi. Il PLR si batte per mantenere la Svizzera tra i Paesi leader nel campo dell’innovazione tecnologica e per permettere al nostro Paese di sfruttare il potenziale della digitalizzazione e rafforzare ulteriormente la sua posizione.

RI imprese III: una votazione fondamentale

La riforma III dell’imposizione delle imprese rafforza la piazza economica svizzera, permettendole di rimanere attrattiva per le società internazionali e per le piccole e medie imprese. Nel contempo, la riforma fiscale è conforme agli standard internazionali. La riforma fiscale permetterà di assicurare posti di lavoro e di promuovere la ricerca e lo sviluppo. Queste imprese continueranno inoltre a garantire introiti fiscali ai cantoni. Secondo il PLR, la votazione sulla Riforma III delle imprese è una delle più importanti degli ultimi anni. Il 1. ottobre i delegati PLR hanno deciso di sostenere la Riforma III dell’imposizione delle imprese.  

SI a FOSTRA e alla naturalizzazione agevolata per gli stranieri di terza generazione

Da tempo, il PLR chiede che la politica dei trasporti venga considerata nell’insieme, strada e ferrovia. La Svizzera deve poter garantire, anche in futuro, una delle infrastrutture di trasporto migliori al mondo. In attesa del finanziamento e dell’ampliamento dell’infrastruttura ferroviaria (FAIF), FOSTRA garantisce il finanziamento per le infrastrutture stradali. I delegati si sono pronunciati a sostegno di FOSTRA con XX voti favorevoli, XX contrari e XX astensioni. Ieri, la conferenza dei presidenti cantonali si è inoltre espressa a larga maggioranza a sostegno del Decreto esecutivo concernente la naturalizzazione agevolata degli stranieri di terza generazione. 

Liberta, coesione e progresso – per amore della Svizzera.